Sidrina's little place..

io, piccola Amèlie..

mi trasferisco

Visto il mio poco amore x wordpress ho deciso d cambiare casa!
Mi trovate qui!
http://sidrina80.blogspot.it/

Lascia un commento »

cose di pancia

E tutto cominciò.

Erano diversi giorni che litigavo con i jeans.

Che non esiste che io nn entro più nei jeans dopo solo 3 mesi senza palestra.

E nemmeno poi riesco a mangiare più d tanto, che sembra che ho la pancia piena d sassi. Pesano lì e spingono.

E ho fame al mattino.Io che in 31 anni forse alla mattina ho fatto colazione fino ai 5 anni…

Mentre penso a tutto questo e la commessa della parafarmacia all’iper mi mostra la lunga serie d test d gravidanza, penso anche che non è possibile.

Proprio ora che ero un po’ piena d dubbi, d voglia d partire x l’Irlanda nuovamente, tanto è impossibile.

Al mattino dopo me ne dimentico, così anziche i 10 secondi d pipì sulla barretta ne faccio sì e no 2.

Mentre guardo il test che già si illumina con due stanghette. penso. Non funziona sto coso.

Il clearblu mi fa rassegnare del tutto.. dopo 4 minuti d clessidra lampeggiante appare un +3: Sono incinta da più di 5 settimane, senza nausee, fastidi, con sulla coscenza un bel po’ aperitivi, qlcs d nn legale, e soprattutto il sushi di 2 gg prima.

Cominciamo bene mamma!

In questa settimana di presa di coscenza nell’ordine ho: dormito come non mai, comprato dei pantaloni premaman che si adattano alla sensazione d sassi, preso scarpe ortopediche sotto minaccia del mio ginecologo.

A malincuore fatto il cambio degli armadi inserendo tra i vestiti estivi anche tutti i pantaloni, gonne e vestiti strizzati x l’inverno. Detto ciao ai miei jeans preferiti, ci rivediamo nel 2014!
ho fatto spesa bio, migliorato la mia dieta, comprato una crema che si chiama “neomamma”… praticamente shopping compulsivo e ancora davvero molto incoscente.

Già la mattina seguente ho litigato con la pancia perchè non ne voleva sapere di mangiare due cubetti di cioccolato milka.

I nonni materni hanno visto una torta a sorpresa con tanto d scritta “siete pronti a fare i nonni”, il babbo ha una paresi permanente e continua a dire “devo finire di sistemare la stanza x il bimbo”, mia cognata è impazzita caricandomi d libri sui nomi e la gravidanza.

Io ho salutato il mio fagiolino che per ora sta attaccato tenacemente ala parete e ascoltato il suo cuore. Non lo sento ma c’è, ed è il primo dittatore della mia dieta, del mio stomaco, del mio salutismo convulsivo.

Il bello è, che sono talmente impregnata di progesterone che sono la più calma del gruppo. Mi sento ricoglionita felice da tutti sti ormoni, mi sento quasi bella con la pancia gonfia… STIAMO MESSI PROPRIO BENE!

20120920-112444.jpg

Lascia un commento »

31 anni e nn sentirli

20120804-130252.jpg

Io a 31 anni vado in paranoia solo 24h.
Poi mi passa.
Forse questa è l’unica differenza con 10 anni fa.
Buona vita 🙂

Lascia un commento »

Agosto amore mio nn t conosco

Folle.
Ascolto i rumori e nn riesco a capire qual’è l’emozione principale d qst serata.
Ho voglia d affetto, d attenzioni, d baci, d cose nuove.
Siamo spiriti inquieti.

Lascia un commento »

La vita che è

Succedono delle cose certe volte.
Certe cose un po’ antipatiche.
Sei convinta che vada tutto bene, t arrabbi col vicino, litighi col fidanzato, t stresso al lavoro… T sembra d impazzire.
Poi succede qlcs d ben peggiore che t fa capire che sono tutte stronzate.
Abbiamo bisogno d stare male. D sentire il vuoto d qualcuno che nn c’é piu x capirlo.

20120730-221441.jpg

Lascia un commento »

Napoli 3 la vendetta

Ultimamente sono quasi a casa mia quando sono sul freccia.
Ho la mia bottiglietta d cocacola presa alla macchinetta in stazione a qualsiasi ora del giorno, ho la borsina d snoopy, ho la valigia quella da “riunione d due giorni” che é d Claudio, ma tanto poi la uso sempre io.
Ho l’iPhone con la musica random che é sempre adatta. Adatta al mio video clip in stazione che ancora è notte su Rimini, perfetta per l’alba in stazione a bologna, supera se stessa affiancandosi al ritmo del treno in qualche punto tra la toscana e il lazio con “alibi” dei 30stm che mi ha fatto conoscere la Monica al master un anno fa. Esplode irreverenza con la danza intorno al sole al centro d Roma e riparte per Napoli ..
Quando riesco a superare la fase REM riesco anche a vedere le facce dei passeggeri.
Molti dormono, alcuni sfogliano quotidiani e cellulari, alcuni godono del sole dal finestrino.
E cosi facendo ho ampiamente risolto la problematica del dover sopportare chiacchiere fastidiose.
Mi chiedo solo se esista un app x eliminare l’espansione della mia vicina d sedile..
Buon viaggio cmq.

20120309-084842.jpg

Lascia un commento »

Stati d’animo (o gli ormoni in corcolo)

Adorabile.
Come le coccole davanti al camino quando finisce una lunga giornata.
Come la serenità che t da la sicurezza d avere qlc che t aspetta a casa.
Come Nn dover essere sempre qlc altro x piacere e Nn avere aspettative e dubbi, ma molte sicurezze.

Lascia un commento »

strufoli

Nevicherà anche d brutto, ma a me la neve piace.
Mi è tornato il mio spirito da folle, da bambina… ho già detto che adoro la neve?
E allora mi sono messa in costume da bagno e ho fatto le foto sul terrazzo in mezzo a tutto quel bianco.
Rimettete pure sù l’albero che c siamo!
Buone feste :)))))

20120306-215645.jpg

1 Commento »

Lillaaaaa

20120131-143600.jpg

Lascia un commento »

Domenica lunatica

Capitano delle volte quelle domeniche in cui t svegli felice, in cui sei innamorato, in cui staresti a letto tutto il giorno a fare l’amore come i primi mesi, in cui perdoni tutto a tutti, in cui hai perfino voglia d fare le pulizie e sei assolutamente vendibile x un sorriso.
In cui t chiedi perchè t lamenti della tua vita x il resto del mese, cosa si può volere d meglio, perchè cercare altro.
Il futuro da brava azdora e mamma t pare la cosa più desiderabile d questa terra.
L’importante é aspettare il lunedì e decidere se la pensi uguale.

20120129-174253.jpg

Lascia un commento »